FestiVolare 2022: com’è andata questa edizione secondo l’organizzatore Roberto Sani

L’ottava edizione di FestiVolare si conferma un successo all’insegna della fly therapy e della sostenibilità

festivolare 2022

FestiVolare 2022, manifestazione per tutti gli appassionati di volo e per tutte le realtà presenti sul sedime areoportuale, si è svolta a Trento sabato 24 e domenica 25 settembre.

Per l’ottava edizione si sono riunite scuole di volo, aziende specializzate ed anche istituzioni locali come il museo dell’aeronautica Gianni Caproni. Il MuSe e l’Istituto aereonautico Martino Martini. Tante novità, come la Fly Therapy e l’area sostenibilità, sono state presentate al pubblico. Ce ne parla Roberto Sani, organizzatore di Festivolare.

Indice

1) FestiVolare 2022: com’è andata questa edizione e quali sono stati gli highlights?

Edizione straordinaria. Nonostante la contemporaneità del Festival dello Sport, delle elezioni politiche e di una meteo non propriamente perfetta, questa 8^ edizione ha centrato gli obiettivi prefissati: riportare il grande pubblico in aeroporto e offrire uno spettacolo indimenticabile.

2) Tra le novità anche la fly therapy. Cos’è e come funziona?

Fly Therapy è una fantastica opportunità. Portare in volo persone con disabilità può sembrare strano fino a quando non si ha la fortuna di assistere ai meravigliosi sorrisi offerti da questi fantastici giovani e non, meno fortunati. L’iniziativa nasce da lontano, da un gruppo di ragazzi attenti al sociale e vicini al mondo del volo. Oggi, grazie al supporto dei Lions Italiani questo progetto diviene un vero percorso di avvicinamento al volo per persone fragili col doppio intento: regalare un momento di libertà assoluta e rendere accessibile un mondo, quello aeronautico, erroneamente considerato appannaggio di una élite.

3) Grande rilevanza anche della green mobility area organizzata in partnership con Loredana Gambino di Digitouch. Come si è svolta la collaborazione e quali sono state le novità sostenibili presentate?

L’ibrido e l’elettrico sono i temi del momento, non solo per la mobilità a terra ma anche per il mondo del volo. Fra le novità la nuova Renault Megane, il Mercedes van EQV full electric

Il connubio perfetto lo abbiamo ritrovato nella gara di accelerazione tra un jet e una macchina elettrica ad alte prestazioni, la Ford Mustang Mach-e. Spettacolo sì ma anche profondo momento di riflessione sul futuro della mobilità.

4) Quali sono le prospettive per FestiVolare 2023

 Il 2023 è l’anno del centenario dell’Aeronautica Militare. Festivolare ne farà parte in modo integrato.

Basta, credo, questo per far comprendere la dimensioni dell’8^ edizione di Festivolare.

Scopri di più al video: https://www.trentinotv.it/news_dettaglio.php?id=19854282