Jeff Bezos: fondo salva terra

Il CEO di Amazon lancia un fondo di 10 miliardi per salvare la Terra.

Il Bezos Earth Fund è il nuovo fondo da ben 10 miliardi di dollari lanciato dal fondatore di Amazon, Jeff Bezos, e servirà per sovvenzionare ricercatori, Ong e attivisti nella salvaguardia del pianeta.

A cosa serve il Bezos Earth Fund

Il Bezos Earth Fund è un fondo lanciato dal fondatore e CEO di Amazon, Jeff Bezos. La decisione di lanciare questo fondo è arrivata qualche mese dopo la critica ricevuta da dipendenti Amazon nei confronti dei pochi sforzi svolti dalla società dell’e-commerce americana riguardo l’ambiente e la sostenibilità. A ciò si aggiunge la promessa fatta da Amazon di raggiungere, entro il 2040, emissioni zero. Jeff Bezos ha voluto rispondere con un messaggio molto forte e significativo sul suo profilo Instagram, dove, oltre ad aver annunciato il lancio del fondo miliardario, ha spiegato che non sarà destinato a sovvenzionare progetti di aziende private, ma, esclusivamente, donazioni benefiche. I 10 miliardi di dollari del fondo saranno necessari per sovvenzionare ricercatori, attivisti e Ong per combattere i problemi legati ai cambiamenti climatici e salvare, citando le sue parole, “l’unica cosa che abbiamo in comune, la Terra”. Le borse di studio saranno assegnate durante l’estate e segneranno l’inizio dei progetti ambientali.

Jeff Bezos: dalle parole ai fatti

L’annuncio del CEO di Amazon è stato molto potente, infatti, la cifra di 10 miliardi di dollari, circa il 10% del suo patrimonio, dimostra il forte impegno del magnate. Per ora, è stato un semplice annuncio, accompagnato da pochi dettagli. Le parole sono state molto vaghe e bisognerà vedere nei prossimi mesi in che modo si trasformeranno in realtà. Certo è che se dovesse verificarsi realmente, questa donazione porrebbe, definitivamente, Jeff Bezos come filantropo numero uno degli Stati Uniti.

Le critiche rivolte a Jeff Bezos

Il cambiamento climatico è la più grande minaccia per il nostro pianeta, voglio lavorare insieme con altri sia per intensificare i vecchi modi sia per esplorarne di nuovi nel combattere il devastante impatto su questo pianeta”. Le parole di forte impatto del magnate americano hanno suscitato molte critiche da parte di numerose associazioni che hanno espresso i loro dubbi. Molte persone e associazioni hanno criticato Jeff Bezos, spiegando che la sua donazione altro non è che una strategia di comunicazione, col fine di erigere un’immagine positiva, di sé e della sua azienda, con il solo scopo di non mostrare gli aspetti negativi del suo business. Infatti, Amazon produce, ogni anno, alti livelli di emissioni CO2, causate dalla vasta portata di consegne in tutto il mondo, invece, la sua rete, Amazon web Services, consuma ingenti quantità di elettricità, necessari per alimentare i server del suo servizio di cloud computing. Vedremo, nel tempo, in che modo il magnate americano terrà fede alle sue promesse.

Articoli recenti:

Se sei interessato ad un preventivo gratuito sui servizi e prodotti della mobilità sostenibile compila il form di seguito:

Seguici sui social:

Interviste:

A cosa serve Top Partners:

Se ti è piaciuto l'articolo e vuoi condividerlo su i tuoi social clicca sulle icone in basso:

Desideri ricevere maggiori informazioni?

Richiedi una consulenza personalizzata per la tua azienda. Compila il form per essere contattato da un nostro consulente qualificato, ricevere consigli e un’analisi precisa in base ai bisogni della tua azienda.

© 2019 Top Partners S.r.l.
P.IVA 05394440969 - Tutti i diritti riservati
Seguici sui nostri social

Vuoi maggiori info?

Scopri le nuove offerte e le tante opportunità di risparmio per la tua impresa.