Tesla: vendite in crescita a marzo

Unico marchio ad aumentare le vendite

vendite Tesla

Le vendite Tesla sono in aumento, infatti, è l’unica casa automobilistica ad aver registrato un aumento di auto vendute a marzo rispetto al mese di febbraio.

L’impatto del Covid-19 sul mercato automobilistico elettrico

L’impatto del Covid-19 è stato devastante per l’economia italiana e per il settore automobilistico. Il settore dell’auto era partito con numeri al ribasso dal mese di gennaio, prima ancora dello scoppiare della pandemia Covid-19. Nonostante ciò, il settore automobilistico elettrificato, auto ibride ed elettriche, mostrava numeri in crescita e più che positivi, considerando i rispettivi mesi dell’anno precedente. Un calo ulteriore, purtroppo, è stato causato dall’epidemia, infatti, il mercato delle auto elettriche in Italia si è fermato al 3,2% con soltanto 926 auto vendute. L’anno precedente erano state 622 le immatricolazioni e, quindi, considerando le potenzialità che hanno, ormai, le auto elettriche, i numeri attesi e le aspettative erano di gran lunga superiori.

Correlazione tra pandemia e auto elettriche?

In questo periodo, grazie alle immagini dei satelliti, si è potuto constatare come, in particolare nella Pianura Padana, i livelli di inquinamento siano drasticamente diminuiti. È probabile che ci sia una correlazione tra l’inquinamento ed il Coronavirus, anche grazie all’elevata diminuzione di veicoli inquinanti in circolazione. Un dato che, al momento, conferma in parte questa correlazione riguarda l’aumento delle immatricolazioni delle auto elettriche in queste settimane. Infatti, esperti britannici avevano constatato che la pandemia avrebbe potuto giovare al mercato delle auto elettriche, facendo riflettere i consumatori sull’impatto ecologico delle auto e quindi spingendoli verso scelte più sostenibili. Quindi c’è da aspettarsi un incremento delle immatricolazioni di mezzi ibridi ed elettrici non appena si ripartirà. Quindi, perché non provare magari, anche solo per un weekend, un’auto elettrica? La pandemia può anche avere come conseguenza di prediligere noleggi a breve termine, per esser più flessibili.

Vendite Tesla in crescita

L’unico marchio che, invece ha presentato un aumento rispetto al mese precedente è stato Tesla. Nonostante la chiusura di molte concessionarie ed il fatto che produce esclusivamente auto elettriche e particolarmente costose, Tesla è stata l’unica casa automobilistica a registrare un +57% nelle immatricolazioni di marzo, rispetto al 2019. In particolare, Tesla ha venduto circa 424 auto, dove il modello più venduto è la Model 3, che è al 25° posto delle auto più vendute in Italia, provala!

Articoli recenti:

Se sei interessato ad un preventivo gratuito sui servizi e prodotti della mobilità sostenibile compila il form di seguito:

Seguici sui social:

Interviste:

A cosa serve Top Partners:

Se ti è piaciuto l'articolo e vuoi condividerlo su i tuoi social clicca sulle icone in basso:

Desideri ricevere maggiori informazioni?

Richiedi una consulenza personalizzata per la tua azienda. Compila il form per essere contattato da un nostro consulente qualificato, ricevere consigli e un’analisi precisa in base ai bisogni della tua azienda.

© 2019 Top Partners S.r.l.
P.IVA 05394440969 - Tutti i diritti riservati
Seguici sui nostri social

Vuoi maggiori info?

Scopri le nuove offerte e le tante opportunità di risparmio per la tua impresa.